Esclusivo CRN: Programma Partner di MindSphere

NOTIZIE

Pubblicato da Admin Hyla Soft USA il 29/11/2017


Esclusivo CRN: Siemens Persegue il Canale di Offensiva con il Nuovo Programma Partner IoT MindSphere

Martedì Siemens ha lanciato il proprio programma partner MindSphere mentre l'azienda incrementa gli sforzi del canale per l'Internet of Things industriale.

Paul Kaeley, vicepresidente senior dell'ecosistema partner di Siemens, ha dichiarato che il programma rafforza l'impegno della società con sede a Washington DC su IoT e fornisce ai partner le competenze commerciali, di marketing e tecniche necessarie per portare sul mercato la piattaforma IoT basata sul cloud MindSphere dell'azienda.

“I partner sono ben posizionati per guidare IoT” ha affermato. “IoT è la più grande opportunità in questo momento in relazione a ciò che sta accadendo nel settore industriale. I nostri partner sono posizionati per portare le nostre soluzioni IoT ai clienti esistenti, ma anche in nuove aree e in nuovi usi.”

Il programma partner MindSphere si rivolge a una serie di partner, ha continuato Kaeley - tra cui integratori di sistemi, sviluppatori di app, società di software, società di consulenza, partner ibridi con tecnologia operativa e partner tecnologici.

Il programma si basa su un modello a tre livelli, compresi i livelli Platinum, Gold e Silver, e offre ai partner formazione commerciale e tecnica, investimenti e risorse di marketing, accesso più approfondito ai kit di sviluppo e un portale partner che verrà lanciato in futuro.

Siemens mette inoltre a disposizione dei membri Gold e Platinum l'accesso al suo Business Development Fund, che offre un pool di finanziamenti congiunti allo scopo di investire in piani aziendali di trasformazione digitale come incentivo per i partner per portare MindSphere sul mercato. Un manager di un partner MindSphere lavorerà con tali partner per definire un piano aziendale congiunto ed allineare le risorse per un successo comune.

“Vogliamo aiutare i partner a raggiungere la produzione il più rapidamente possibile. … IoT riguarda davvero le situazioni d'uso che guideranno la produzione e noi vogliamo identificare nuove opportunità attraverso l'impegno congiunto”, ha affermato Kaeley.

Kaeley ha inoltre dichiarato che spera di far crescere il programma in modo che il prossimo anno i profitti di MindSphere, dal 40 al 50 percento, vengano erogati attraverso i partner.  

Come parte del programma, Kaeley ha comunicato di avere assunto in modo aggressivo un team di canali per guidare iniziative e strategie di programma - tra cui Dan Smith, ex direttore di Hewlett Packard Enterprise per i programmi di partner globali, che ora è vicepresidente per lo sviluppo del programma di gestione dell'ecosistema presso il Siemens PLM Software business.

“Conosciamo bene le industrie ... portiamo la nostra conoscenza verticale alla soluzione, mentre i partner portano la loro esperienza sulla trasformazione del cloud e sulle soluzioni IoT e implementano soluzioni negli ambienti di produzione”, ha affermato Kaeley. “La combinazione è vincente e il nostro programma partner faciliterà l'implementazione delle soluzioni IoT sul mercato da parte dei partner.”

Ettore Soldi, presidente e amministratore delegato del partner di Siemens Hyla Soft, un integratore di sistema con sede a Chicago, ha affermato che il programma partner MindSphere offre alla sua azienda l'opportunità di “coprire l'intero spettro dell'offerta Siemens” e di approfondire IoT.

“Molte aziende possono raccogliere i dati tramite IoT, ma Siemens ha la visione completa dell'utilizzo dei dati - avendo il PLM e l'automazione, può sfruttarli per trarre vantaggio dai dati”, ha affermato. “Essere in grado di fornire una piattaforma IoT per i nostri clienti è per noi l’elemento chiave ... abbiamo già buona esperienza in IoT in termini di funzionalità, e ora stiamo addestrando in modo aggressivo e allineando le nostre risorse interne da offrire sulla piattaforma MindSphere”

Leggi l’articolo originale su CRN qui.

Per maggiori informazioni su MindSphere di Siemens per l’industria, cliccare qui.


Contattaci