Comunicato Stampa: DMDII Workshop Digital

NOTIZIE

Pubblicato da Zivile Badaraite il 01/12/2017


Presentazione di Hyla Soft in Occasione del Workshop DMDII sulla Digital Disruption: Trasformazione del Reparto Produzione

14 Novembre 2017, UI LABS-DMDII, Chicago – La tecnologia digitale sta compiendo passi da gigante, mentre soluzioni e sfide continuano a sorgere dando origine a ulteriori elementi di complessità per gli imprenditori. Il Digital Manufacturing & Design Innovation Institute (DMDII) di Chicago ha ospitato i partecipanti a un workshop di apprendimento basato sull'esperienza, della durata di un giorno, per analizzare l'influsso delle tecnologie digitali sul reparto produzione e la loro ridefinizione, nell'ambito della “Fabbrica del Futuro”, delle funzioni legate al personale, ai processi e alle attrezzature. Il workshop ha compreso una tavola rotonda sulla digital disruption applicata al reparto produzione, l'intervento del relatore principale Gary Neidig, Presidente di ITAMCO, sul viaggio digitale della sua società, e sessioni collaterali di apprendimento basato sull'esperienza, guidate da innovatori delle soluzioni. Hyla Soft è stata orgogliosa di rientrare nel numero degli innovatori incaricati di supportare l'evento per i principali leader industriali, e di guidare le sessioni dedicate alle tecnologie di Simulazione della Produzione, Manufacturing Executions Systems (MES) e Integrazione della Fabbrica.

Per DMDII, i partner provenienti dalle comunità accademica, no-profit e tecnologica sono stati parte integrante del successo di questo workshop, e lo saranno anche d'ora in poi, nella realizzazione della sua ambiziosa visione globale. 

“Il DMDII è stato felice di presentare innovatori chiave come Hyla Soft, che stanno aiutando le organizzazioni a imbarcarsi per il loro viaggio digitale attraverso l'introduzione di tecnologie all'avanguardia, che consentono ai produttori di trasformare i loro processi,” ha detto Kym Wehrle, Direttore delle Operazioni di DMDII.

Hyla Soft promuove il potere del Digital Thread per Industry 4.0. Facendo leva sull'esperienza unica di Hyla Soft nell'implementazione e integrazione dell'intero spettro degli strumenti digitali per la produzione, il nostro team agevola l'adozione, l'implementazione e l'integrazione del digitale, e il percorso di trasformazione per i produttori industriali di tutto il mondo. Chris Draska, Direttore delle Operazioni di Hyla Soft North America, è entusiasta per le opportunità che la Fabbrica del Futuro di DMDII spalanca davanti ai clienti esistenti e futuri di tutti i settori industriali:

 “Iniziative come questa promossa dal DMDII sono un ottimo modo di mostrare concretamente alle parti interessate come la digitalizzazione ridefinirà il futuro della produzione americana, e Hyla Soft è orgogliosa di prestare le proprie competenze e risorse alla missione di DMDII e al suo impegno di portare l'industria nel futuro.”

D'ora in poi, Hyla Soft ospiterà i clienti nello stabilimento di produzione all'avanguardia del DMDII, perché apprendano quali tra le tecnologie di ultima generazione disponibili sono in grado di supportare le loro strategie esclusive per Industry 4.0. La nostra missione è fornire soluzioni tecnologiche innovative che aiutino i produttori a tracciare un percorso migliore e intraprendere il loro viaggio nella trasformazione digitale. 

Chi Sono UI Labs & DMDII

Il Digital Manufacturing and Design Innovation Institute (DMDII) è il luogo in cui i produttori pianificano il loro futuro. In collaborazione con UI Labs e il Dipartimento della Difesa, il DMDII fornisce alle fabbriche gli strumenti digitali e l'esperienza necessari a produrre gli oggetti in modi più rapido, meno dispendioso e con una migliore qualità. Il risultato vede i nostri oltre 300 partner incrementare la propria produttività e acquisire più lavoro. Per saperne di più: www.uilabs.org.

Per scaricare il comunicato stampa ufficiale completo, clicca qui.

Per vedere le foto del Digital Disruption Workshop del DMDII, clicca qui.

Per scaricare il caso d'uso di Hyla Soft sulla Digital Disruption, clicca qui.


Contattaci